PER CHI PERDE IL LAVORO

Per le persone che hanno perso il lavoro, lo Stato italiano prevede delle indennità di disoccupazione, sotto forma di aiuti economici. erogati dall'INPS. 
I prinicipali strumenti di sostegno al reddito sono: NASpl, ASDI e DIS-COLL, a cui, dal 2019, si è aggiunto il Reddito di Cittadinanza. Tutte le indennità sono erogate previa domanda online, a chi possiede i requisiti richiesti, differenti per ognuna.

  • La NASpl (indennità di disoccupazione - Nuova Assicurazione Sociale per l'Impiego) riguarda quei lavoratori con rapporto di lavoro subordinato che hanno perso involontariamente il lavoro dopo il 1° maggio 2015. La prestazione è erogata al richiedente solo su personale richiesta, presentata entro 68 giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro. Esistono condizioni particolari in cui può essere richiesta (ad esempio dimissioni indotte) o anche in presenza di condizioni contributive diverse (ad esempio periodi di lavoro all'estero). Per condizioni particolari è consigliato rivolgersi a un patronato.


         La domanda si può presentare online sul sito dell'INPS o telefonicamente tramite Contact center chiamando il numero 803.164 da rete fissa e il 06164164 da rete mobile. È inoltre possibile recarsi ad un patronato.
         Maggiori informazioni sono reperbili sui siti di INPS e Ciclolavoro.
 

  • L’ASDI (Assegno Sociale di Disoccupazione) sostiene i lavoratori che non sono riusciti a trovare lavoro alla fine del periodo di erogazione dellaNASpl e che si trovino in una condizione di bisogno. L’attivazione, previa domanda, è immediatamente successiva alla cessazione della NASpl ed ha una durata massima di sei mesi, garantita anche in caso di nuova occupazione occorsa dopo l’attivazione. La domanda va presentata entro 30 giorni dalla cessazione della NASpl,

         La domanda si può presentare online sul sito dell'INPS o telefonicamente tramite Contact center chiamando il numero 803.164 da rete fissa e il 06164164 da rete mobile. È inoltre possibile recarsi ad un patronato.
         Maggiori informazioni sono reperbili sui siti di INPS e Ciclolavoro.
 

  • La DIS-COLL (Disoccupazione Collaboratori) è un’indennità riservata a personale collaboratore coordinato e continuativo, anche a progetto a cui sono stati aggiunti, nel 2017, assegnisti, dottorandi di ricerca con borsa di studio, amministratori e sindaci. La perdita del lavoro deve essere involontaria e il reddito è corrisposto fino a un massimo di sei mesi. La domanda va presentata entro 68 giorni dalla cessazione del rapporto di collaborazione o assegno di ricerca ecc.

         La domanda si può presentare online sul sito dell'INPS o telefonicamente tramite Contact center chiamando il numero 803.164 da rete fissa e il 06164164 da rete mobile. È inoltre possibile recarsi ad un patronato.
         Maggiori informazioni sono reperbili sui siti di INPS e Ciclolavoro.

Altri link utili:
Cirolare INPS sulla NASpl
Modifica requisiti DIS-COLL

Il Reddito di Cittadinanza è invece riservato a chi dispone di particolari requisiti di cittadinazna, reddito e altri parametri, consultabili nella sezione "A chi è destinato", sul sito ufficiale da cui è possibile effettuare la richiesta, in alternativa presentabile presso i CAF o gli Uffici Postali.

VERCELLI GIOVANI

VERCELLI GIOVANI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
tel. 0161 596 608
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
INFORMAGIOVANI

INFORMAGIOVANI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
tel. 0161 596 800
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORARI
Lunedì 14-17
Mercoledì 9-12
Venerdì 9-12
(in altri orari su appuntamento)
SERVIZIOCIVILEVERCELLI

SERVIZIOCIVILEVERCELLI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
Tel. 0161 596 608
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.