SCRIVI IL CURRICULUM


Cos’è e come si scrive un Curriculum Vitae?

 
Il curriculum vitae (CV) è il nostro biglietto da visita nella ricerca del lavoro, si tratta di un documento che raccoglie la sintesi del percorso lavorativo, formativo e di tutte le esperienze personali utili.
E' importante che sia scritto in modo corretto e ordinato, le informazioni che non possono mancare sono:

- Le informazioni essenziali come i dati di contatto (nome, cognome, indirizzo, indirizzo e-mail, data di nascita e numero di telefono, nazionalità) devono essere fornite in modo completo e CORRETTO.
Fotografia professionale (fototessera, sfondo bianco e il più naturale possibile).
Descrizione personale(capacità di relazione con le persone, tipo di atteggiamento…).
- Esperienze lavorative (dalla più recente alla più lontana nel tempo).
Studi e Formazione.
- Abilità e competenze.
Hobby e passioni (esclusivamente se centrano con l'occupazione richiesta).

L'obbiettivo è cercare di dare l'idea di un percorso di crescita professionale.

È molto importante scrivere un curriculum che sia in linea con il profilo richiesto, proprio per questo motivo è consigliato fare più CV; uno che spieghi in generale le tue esperienze e più CV che rispecchino il profilo richiesto a seconda della posizione lavorativa per cui ci si vuole candidare. Bisogna mettere in maggior rilievo alcuni elementi come esperienze lavorative simili, corsi e formazioni specifiche che rientrano nell'ambito richiesto.

Perché bisogna fare più Curricula?

In media la prima lettura viene stimata in circa 1 minuto, quindi è molto importante riuscire a catturare l’interesse di chi legge così da ricevere l’appuntamento per un colloquio.
Lo scopo fondamentale del CV è convincere l'azienda a chiamarti per un colloquio di lavoro. Non deve farti avere il posto di lavoro, ma il colloquio sì!
Per riuscirci occorre scrivere una valida lettera di presentazione oltre al Curriculum Vitae.

Come posso scrivere una buona ed efficace lettera di presentazione?

Ecco alcuni consigli:

- Usufruire dello spazio di scrittura nel corpo della mail (non è necessario aggiungere un ulteriore allegato alla mail).
- Non dev’essere una sintesi del proprio CV.
- Deve contenere almeno 2000/3000 caratteri (mezza pagina di word).

Alcuni esempi per cominciare possono essere:

- Sono interessato a questo lavoro perché è conforme con i miei studi, ho interesse nel settore …
- L’azienda può essere interessata alla mia candidatura perché la mia esperienza può essere un valore aggiuntivo …

 Descrizione personale

Per far sì che il tuo curriculum sia di forte impatto è cosa buona scrivere 4/5 righe dove descrivi il meglio di te.
Come si può fare?

Immaginati di dover dare una risposta a queste domande:

- Descrivi i tuoi punti di forza.
- Parla dell’impostazione che hai dato alla tua carriera.
- Racconta le tue aspirazioni per il futuro e i tuoi obbiettivi.

Una volta che ti sei dato queste risposte analizza più volte cos’hai scritto ed elimina gli elementi che ti sembrano stonare, a questo punto avrai ottenuto il tuo profilo.
Studialo bene e soprattutto sii sincero!! Perché se verrai chiamato per un colloquio dovrai rispondere di ciò che hai scritto.

In questa sezione è buona cosa usare le soft skills!

 Cosa sono le Soft Kills?

Sono competenze personali, cioè abilità trasversali adattabili a tutte le professioni, che chiunque deve possedere per:
- Gestire in autonomia il proprio lavoro
- Interagire con colleghi e superiori

Non sono importanti solo nel mondo del lavoro, ma riguardano direttamente la persona e la sua relazione e interazione con gli altri.
Se una persona ha buone capacità personali (Soft Skills) nei confronti delle interazioni interpersonali allora sarà predisposta per lavori a contatto con il pubblico e viceversa.
Bisogna avere un quadro abbastanza chiaro sulle nostre capacità, su cosa siamo in grado di fare.
Ecco l'elenco delle principali competenze utili nel mercato del lavoro:
  • Competenze Comunicative e Interpersonali
  • Competenze Organizzative e Gestionali
  • Capacità e Competenze Personali
  • Competenze in Problem Solving
  • Competenze in Leadership & Management
  • Competenze in Teamwork
  • Competenze Cognitive e Intellettuali
Tra tutte queste sopra elencate ne vedremo solo alcune, quelle che reputiamo più d’impatto. Tuttavia se vuoi avere una conoscenza completa visita il sito joobydoo.

Competenze comunicative e interpersonali

Le tue competenze rientrano in questa sezione se hai la capacità di presentare informazioni ad un pubblico mediamente vasto:

- Proporre idee proprie all’interno di un team
- Devi essere in grado di capire quando parlare e quando, invece, è meglio ascoltare, cosa dire e come nel modo migliore

 Fondamentali del dialogo
Rispetto ed empatia: sono le capacità che ti permettono di metterti nei panni delle persone in modo di dare la possibilità a tutti di proporre una propria idea.

 Comunicazione verbale
Scambio di informazioni attraverso il linguaggio: conoscere il significato delle parole ed adoperarle in modo appropriato al contesto.

 Comunicazione scritta

- Avere la capacità di redigere testi (articoli) grammaticalmente corretti e di facile lettura PER OGNI TIPO DI LETTORE
Esistono diversi tipi di testo:
- descrittivo
- informativo
- argomentativo …
Bisogna avere la capacità di saper scegliere il tipo di testo da utilizzare a seconda del contesto in modo tale da avere la capacità di mandare un tipo di messaggio diretto.

Le capacità fondamentali che bisogna possedere sono sensibilità e chiarezza:
- Sensibilità: capacità di percepire emozioni e stati d’animo in maniera no invadente, facilitando così la prevenzione di situazioni di disagio per l’azienda.
- Chiarezza: per sostenere una conversazione efficacie, essere chiari è una caratteristica FONDAMENTALE.
Essere in grado di spiegare concetti, anche complessi, con semplicità e chiarezza evita le incomprensioni, conflitti e divergenze.

 Comunicazione visiva
È la capacità di guidare la percezione delle persone attraverso l’uso dei colori, segni e immagini.

 Comunicazione non verbale
Quando comunichi con le persone sii consapevole dei gesti, tono della voce ed espressioni facciali che usi.
Essere in grado di sfruttare queste caratteristiche rende più efficace il tuo messaggio.
 
 Disponibilità alla Relazione con il Pubblico
 
Cosa bisogna fare?
Quali capacità bisogna avere?
- Accogliere la persona
- Farla sentire a proprio agio
- Assicurarsi che sia soddisfatta (posso fare altro per lei? Ha ricevuto tutte le informazioni che mi ha chiesto?)
 
Bisogna tenere a mente che si tratta di persone, e che in quanto a tali c’è la possibilità di avere una “giornata NO!”
Sei predisposto per questo tipo di lavoro se sei in grado di gestire ogni tipo di situazione e rallegrare la giornata delle persone.
Molte volte (spesso) basta lasciarli sfogare facendo una sola cosa ASCOLTARE!

Alcune abilità utili in questo campo sono:
- Dialettica: è la capacità di relazionarsi con una persona attraverso dei concetti (comuni o non)
- Cordialità: sii sempre gentile e rispettoso
 
Competenze organizzative e gestionali
 
- Identificazione dei compiti
- Gestione delle risorse
- Orientamento degli obbiettivi
 
Se sei in grado di organizzare i tuoi compiti, gestire il tempo a disposizione, stabilire le priorità tra le attività e ottenere i risultati migliori con uno sforzo minore allora possiedi queste competenze.

In che modo si può ottenere questa competenza?

- All’interno di contesti lavorativi
- Durante il proprio percorso di studi
Cercare di affinare abilità come:
- Adattabilità:
  • Capacità di modificare il proprio comportamento in base alle situazioni esterne.
  • Se i cambiamenti non ti spaventano ma, anzi, ti spronano a migliorare, allora sei una persona adattabile
 
- Flessibilità:
  • Capacità di non restare ancorato ad abitudini, posizioni consolidanti.
  • Cambi di orari
  • Cambi di mansioni
 
La capacità di gestione del tempo risulta essere fondamentale e molto appetibile dalle aziende.
Per avere un’ottima gestione del tempo devi essere in grado di:

- Definire gli obbiettivi: questo porta ad avere un lavoro più produttivo ed efficace.
- Pianificazione:
  • Redigere un piano dettagliato delle attività giorno per giorno e coordinazione con le attività dei colleghi (riuscire ad incastrare gli impegni)
  • Utilissimo per definire le priorità in base alle scadenze e agli obbiettivi.
 
 Capacità di concentrazione – FOCUS
- Capacità di restare inamovibili difronte compiti precisi senza distrazioni o senza essere tentato a procrastinare

 Capacità decisionali
- Prendere decisioni analizzando accuratamente il contesto e le varie soluzioni possibili.

L’obbiettivo è convincerli a chiamarti per sostenere un colloquio attraverso queste prime righe!
Solitamente non viene quasi mai inserita questa prima parte descrittiva, ma se vuoi dare una forte impressione...scrivile!

 Esperienze lavorative 

Se si è in possesso di molteplici esperienze lavorative, è consigliato fare una “selezione” in modo da valorizzare la propria candidatura.
Il Curriculum Vitae non deve superare le 2 pagine, bisogna puntare sul promuovere le esperienze lavorative mirate ad una determinata posizione da ricoprire.

- L’utilizzo di elenchi puntati, caratteri in grassetto (senza esagerare) e parole chiave catturano l’attenzione del lettore ed è possibile veicolare la sua lettura
- Utilizzare una scrittura semplice e chiara in tutte le mansioni.
- Usa un carattere di scrittura semplice come “Arial o Verdana”.
- La dimensione dei caratteri consigliata è di 12

Valorizzare un percorso di crescita nelle proprie esperienze con obbiettivi portati a termine, idee che hanno portato un miglioramento all’interno dell’azienda, eventuali promozioni ottenute sul campo, incarichi svolti e più di tutto i numeri colpiscono l’interesse (ad esempio: da quando ho iniziato a lavorare nell’azienda il mio settore ha fatturato tot% in più grazie alle mie iniziative).
 Studi e Formazione

In questa sezione vengono inserite le informazioni come diploma (senza il punteggio con il quale si è usciti a meno che non venga espressamente richiesto), laurea ed eventuali master o specializzazioni professionali, non è necessario elencare tutti gli altri corsi o partecipazioni che non sono attinenti al profilo per cui ci si candida.

Per le competenze linguistiche bisogna indicare il livello di conoscenza delle lingue (capacità di lettura, scrittura e comprensione) utilizzando il quadro comune europeo. La conoscenza della lingua inglese è un requisito necessario per la maggior parte delle qualifiche lavorative.

Nelle competenze tecniche vanno inserite tutte le conoscenze acquisite come, ad esempio, il pacchetto office, linguaggi informatici specifici (Java, Php, html, css …).

Le caratteristiche personali si utilizzano nel caso si avesse poca esperienza lavorativa, si inseriscono le varie attività di volontariato, i viaggi studio all’estero, gli eventi a cui si ha partecipato …

Lo scopo è di evidenziare aspirazioni di crescita professionale, volontà di accrescere le proprio capacità e disponibilità ad imparare nuove capacità.
 
 
Cosa fare

- La risposta ad un annuncio deve avvenire tassativamente entro 7 giorni dalla sua pubblicazione.
- Fai un controllo della tua reputazione digitale, puoi trovare i consigli sul personal branding sulla pagina di Torinogiovani.
- Leggi con estrema attenzione l’annuncio e segnati tutte le informazioni all’interno dell’offerta così da valutarle e preparare un CV specifico ed efficacie.
- Cerca su internet le informazioni che riguardano l’impresa, in modo tale da capire cosa cerca e che tipo di lavoratori promuove.
- Se hai dei periodi di inattività dai una motivazione professionale (ho svolto dei corsi di formazione, ho studiato all’estero…).
- Inviare l’allegato in formato PDF e salvalo con nome e cognome
 
Cosa non fare

- Non inviare sempre lo stesso curriculum, ma diversificalo a seconda delle richieste da parte dell’azienda.
- Allega sempre l’originale FIRMATO e mai una fotocopia dell’originale.
- Non correggere a mano il curriculum.
- Non utilizzare la raccomandata con ricevuta di ritorno se spedisci il CV via e-mail.
- Evita di mandare più CV per una singola candidatura.
- Non utilizzare mail con nomi non professionali, utilizza semplicemente nome.cognome.
 
A questo punto avete strutturato un Curriculum Vitae efficace e valido a 360°!!

Per avere un confronto vi consigliamo di visitare il sito di Torinogiovani che offre una guida alla stesura del CV.
Per avere una conoscenza più approfondita su come scrivere un Curriculum Vitae visita il Jobbydoo

Potete scaricare di seguito un modello esempio di curriculum personalizzato con formattazione semplice. Questo tipo di curriculum è semplice da compilare e permette di esprimere in modo più completo e personale le informazioni inserite.

      Curriculum esempio
         

Esiste anche il formato "europass" (curriculum europeo), esso possiede un formato fisso e prestabilito che non permette l'inserimento libero delle informazione.
Di seguito trovate il link alla pagina del sito Europass da cui potete scaricare il modello di curriculum europeo nella lingua che preferite.

       Europass
 
VERCELLI GIOVANI

VERCELLI GIOVANI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
tel. 0161 596 608
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
INFORMAGIOVANI

INFORMAGIOVANI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
tel. 0161 596 800
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORARI
Lunedì 14-17
Mercoledì 9-12
Venerdì 9-12
(in altri orari su appuntamento)
SERVIZIOCIVILEVERCELLI

SERVIZIOCIVILEVERCELLI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
Tel. 0161 596 608
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.