valeria.jpg

Un'avventura ad alto volume

Dai voce alla cultura: questo il nome del progetto per cui sono stata selezionata questo maggio tramite il Servizio Civile Nazionale.


Sono una storica dell'arte che ha da poco concluso i suoi studi e che è rimasta fin da subito affascinata dalle possibilità del Servizio Civile: dedicare un anno al

Museo Borgogna e alle sue numerose attività culturali. mi è sembrata un'ottima occasione per imparare a conoscere da vicino quel modo dell'arte che spero di far diventare il mio ambito lavorativo.

Il progetto stesso rappresenta per me una sfida avvincente: dare voce alla cultura, sensibilizzare i
cittadini, coinvolgerli e favorire la riscoperta del proprio patrimonio storico-artistico nell'ottica di
contribuire alla formazione di una comunità sempre più attenta e consapevole, specialmente di
quella fascia di pubblico giovane che sarà compito mio, e della mia nuova collega del Servizio
Civile, portare al museo, escogitando nuovi sistemi e nuove vie di comunicazione per renderli più
partecipi e, perché no, fieri della collezione artistica della loro città.

Che l'avventura abbia inizio!

Valeria Gobbi

Tags: serviziocivilevercelli, Dai voce alla cultura